Categorie
Assistenza agli anziani Salute Sicurezza per gli anziani Viaggi e Tempo libero

20 idee da fare con le persone anziane senza uscire di casa

Ci troviamo ancora in una situazione di disagio a causa del pericolo di contagio del coronavirus.

Il settore della popolazione con il più alto rischio di mortalità è sicuramente rappresentato dagli anziani. Per questo motivo dovrebbero evitare di uscire dal proprio domicilio.

Quando devono fare acquisti o recarsi in farmacia sarebbe opportuno che fossero sempre accompagnati da un familiare o da una badante.

Tuttavia, una persona anziana costretta a vivere in isolamento non deve abbandonarsi alla noia ed alla pigrizia. Per invecchiare lentamente e nel modo migliore occorre mantenere sane abitudini quotidiane. Si possono trovare molte attività fisiche e mentali adatte a sfruttare il tempo da passare reclusi. Migliorare la salute e la qualità della vita promuove l’indipendenza e sviluppa l’autostima.

Di seguito troverete un elenco di attività interessanti da svolgere insieme con la persona anziana di cui vi occupate per aiutarla a rimanere attiva e in salute pur restando a casa.

Elenco di attività:

1. Cucinare

Passare il tempo a studiare ricette per cucinarle in compagnia aiuta a mettere in sequenza, pianificare e realizzare qualcosa di utile e gustoso che può dare soddisfazione.

2. Lettura

La lettura di un romanzo o del giornale offre un ottimo intrattenimento. Immergersi in una storia o nei fatti di cronaca quotidiana distrae dai propri problemi e migliora la capacità di concentrazione.

3. Rilassamento

Le pratiche di rilassamento sono benefiche per tutti e maggiormente per quei pazienti che soffrono di stress legato a disturbi fisici ed alla difficoltà di riposare. L’aria fresca e la luce del sole sono un toccasana per il corpo umano. Se la casa della persona anziana di cui vi state occupando è dotata di uno spazio esterno, conviene approfittarne. Gli esercizi di respirazione e meditazione eseguiti all’aperto possono migliorare il metabolismo e la frequenza cardiaca.

4. Esercizio fisico

Eseguire giornalmente alcuni esercizi fisici è essenziale nell’età avanzata. Una corretta e costante attività fisica riduce il rischio di malattie cardiache, diminuisce il grasso corporeo, controlla il colesterolo, migliora l’equilibrio e il sistema immunitario.

Per questo motivo, consigliamo la geronto-ginnastica, un metodo studiato specificatamente per allontanare il declino del corpo in età avanzata.

5. Yoga, tai chi, pilates

Strettamente legate al punto precedente, queste discipline sono molto utili per mantenere in forma un fisico in età avanzata e prevenire eventuali infortuni. Tuttavia, le persone anziane con problemi alle ossa o alle articolazioni dovrebbero consultare un medico prima di iniziare una di queste pratiche, in modo da eseguire soltanto gli esercizi raccomandabili per la propria condizione fisica.

6. Pulire e riordinare la propria casa

Eseguire la pulizie di casa può essere un’occupazione utile perché garantisce del movimento e migliora il comfort quotidiano. Vivere in un contesto disordinato può danneggiare la concentrazione e l’umore di individui particolarmente ansiosi. Queste persone ricavano soddisfazione e tranquillità dal lavoro svolto per rendere la propria abitazione pulita ed ordinata. Inoltre avranno maggior facilità nel ritrovare gli oggetti di cui possono aver bisogno.

7. Adattare l’appartamento

L’appartamento di una persona anziana deve essere accessibile ai suoi spostamenti.

È fondamentale controllare i gradini, gli spigoli e le sporgenze dei mobili, i cavi elettrici sciolti e tutto ciò che potrebbe procurare pericolosi incidenti domestici.

Per rendere un’abitazione adatta ai movimenti di una persona anziana occorre studiare il modo migliore di posizionare i mobili per evitare che intralcinoil passaggio. Nelle abitazioni su più pani converrebbe prevedere la possibilità di installare un montascaleper scongiurare un eventuale infortunio, semplificare l’accesso alle stanze ed eliminare la fatica di salire e scendere i gradini.

8. Musicoterapia

Ascoltare la musica preferita è un’ottima terapia, molto efficace nel migliorare l’umore e provocare benefici emotivi.

9. Un centro di bellezza casalingo.

Ecco un’attività perfetta per allentare la tensione. Per coccolarsi può essere sufficiente un lungo bagno, con una temperatura corretta, accompagnato da sali da bagno e candele ed aromi o incensi che profumino lo spazio. Potete anche applicare dei massaggi. Quelli al viso serviranno a diminuire i danni provocati dallo stress; quelli al corpo per sciogliere la muscolatura dolorante.

10. Dipingere

Disegnare è un esercizio che facilita la concentrazione delle persone anziane, stimolando la loro parte creativa e quella logica.

11. Terapia della risata

È una terapia molto efficace con grandi effetti psicologici e fisici che sviluppano la nostra immaginazione e sbloccano le tensioni.

12. Nuovi hobby

Misurarsi con qualche passatempo è un’attività che può aumentare la memoria e la creatività del vostro paziente, migliorandone l’umore e l’autostima. Una persona sarà dotata per lo studio di uno strumento musicale, un’altra ricaverà maggior soddisfazione nell’applicarsi al giardinaggio. Osare nuove sfide porterà comunque un grande giovamento L’importante è scegliere la disciplina adatta a mantenere attive le capacità cognitive e motorie della persona di cui vi occupate.

13. Il bagagliaio dei ricordi

Usare dei trattamenti per migliorare la memoria è essenziale, soprattutto nell’età avanzata. Mantenere attive le capacità mnemoniche aiuta a preservare i ricordi, e quindi l’identità, nelle persone anziane, oltre a procurare molti benefici dal lato emotivo.

In relazione a questo punto, sarebbe molto interessante approfondire esercizi che potenzino le sue reminiscenze.

14. Giochi di memoria

Questi esercizi servono ad attivare la mente e quindi a ridurre il declino cognitivo nell’età avanzata. Esistono molti passatempi, puzzles e giochi di memoria per adulti. Si tratta di scegliere quelli le cui difficoltà possone essere affrontate dal proprio paziente.

15. Nuove tecnologie

Molte persone anziane hanno voglia di misurarsi con le nuove tecnologie.

Sarebbe opportuno incoraggiarli ad apprendere il funzionamento degli attuali strumenti di comunicazione, perché sappiano che vi sono molti modi per rimanere in contatto con amici, familiari e, più in generale, con il mondo esterno.

Aiutare un anziano ad aprirsi alla partecipazione sociale può mitigarne la solitudine. Si può scegliere tra una vasta gamma di possibilità per mantenere attive più a lungo le sue prestazionimentali e psicologiche.

16. Artigianato

Le persone anziane dovrebbero dedicarsi a qualche attività artigianale che rafforzi la loro memoria e stimoli la concentrazione. Oltre ad aiutarli a passare il tempo, dedicarsi a modellare l’argilla o combinare dei collages, ritagliando riviste e altri materiali per realizzare delle composizioni, li farà sentire attivi e quindi più energetici.

17. Danzare

È stato dimostrato che la danza porta molti benefici alle persone anziane, non solo perché ne migliora le condizioni fisiche, ma anche per abituarli ad esercitarsi nei movimenti idonee alla deambulazione.

18. Scrittura

Scrivere migliora l’attenzione di una persona anziana, favorisce le sue capacità fisiche e cognitive mantenendo attiva la mente ed al livello cognitivo ne stimola il pensiero critico. Può essere interessante e terapeutico applicarsi in un diario dove riversare le piccole vicende quotidiane o per riportare alla memoria episodi della vita passata.

19. Giochi da tavolo

Come per i giochi di memoria, anche i giochi da tavolo sono ottimi passatempi per attivare la mente. Carte da gioco, scacchi, dama scarabeo puzzles, bingo, domino e molti altri giochi da tavolo possono aiutare la concentrazione nell’età avanzata.

20. Mantenere rapporti umani

È importante che una persona anziana mantenga relazioni interpersonali. Restare in contatto con amici e familiari, attraverso qualunque forma di comunicazione, come telefonare, scambiare foto o chiacchierare su skype, può aiutarli a non sentirsi isolati.

Categorie
Viaggi e Tempo libero

I passatempi per gli anziani

Quali possono essere gli svaghi degli anziani al tempo del coronavirus? I viaggi sono sospesi, le palestre chiuse. L’unico sport concesso sta nella giratina al supermercato e ritorno.

E così corrono i pensieri alle gesta, nostre ed altrui, che si svolgevano fuori dalle mura domestiche.

C’era una volta, e speriamo che torni presto, l’uso di svagare le giornate con le lezione di danza, classica o popolare, le biciclettate all’aria aperta,

E si sospira per i perduti capannelli con gli amici, le curve e le gradinate deserte.

Rievocazioni storiche

Chissà se la prossima estate potremo assistere agli storici tornei. Piacciono anche agli anziani i gagliardi spettacoli, malgrado le spinte alla globalizzazione, o forse, per accogliere i mutamenti degli ultimi decenni senza disperdere le proprie usanze.

Nella mia Toscana, il ricordo deile antiche giostre rionali si ritrova nel calcio in costume, il palio, la giostra del saracino e tanti altre festose commemorazioni del nostro passato.

Nei tempi pandemici conviene rivolgere l’attenzione alle abilità che non sono misurate in mezzo alla folla, di campioni forzuti a due o quattro zampe. Anche nell’alimentazione ci sono le faide campanilistiche. E come ci si accapiglia nel contestare la provenienza ‘vera’ delle cosiddette ricette regionali!

Le nonne cuciniere

Io non sono una di quelle nonne cuciniere inneggiate alla televisione dai ricordi di chef e comuni mortali, nostalgici del buon vecchio, indigesto, cibo.

Ho sempre cucinato per bisogno, supportata l’imperizia dall’avvento dei prodotti surgelati e da qualche straccio di fantasia.

Corso di cucina.

Ecco perché, parecchi anni or sono, frequentai un corso di cucina. Alla ‘maestra’ che eseguiva i piatti applicando istruzioni che si trovano dovunque, chiesi di inserire qualche variabile, tanto per cambiare. Lei si risenti. “Qui si insegnano i metodi tradizionali!”

Io, tapina, mi tacqui, ohibò.

Tornai a casa borbottando: chi vuole cucinare le ricette come sono nate dovrebbe far ricerche sugli usi alimentari in voga centinaia di anni fa. Forse millenni.

Un esempio.

La scottiglia è un tipico piatto etrusco, a cui, oggi, si aggiungono i pomodori. All’inizio, come molti piatti popolari, era fatta con gli avanzi, probabilmente di carni arrostite.

Il resto dipendeva, ed ancora dipende, dalle zone in cui si pratica.

Ricette del tempo che fu: scottiglia di Pratovecchio

Mario da Monte, pseudonimo di un gaudente gastronomo vissuto nei primi anni del novecento, prevede una base di manzo agnello pollo anatra tacchino faraona coniglio piccione maiale. Pare che si possa evitare soltanto il manzo e il piccione. E menomale!

Preparazione:

Fate imbiondire il classico battuto di cipolla carota, sedano in un tegame d coccio, se lo avete; altrimenti usate il solito tegame, sperando che l’autore della ricetta non la prenda male.

Aggiungere le carni, girandole più volte nell’olio evo per farle rosolare. A seguire: abbondante vino rosso e brodo di carne.

Dopo due ore di lento blo blo, unire passata e concentrato di pomodoro, sale, peperoncino.q.b. Infine, la chicca: fette di pane ben tostato e agliato.

Questa è la ricetta in uso a Pratovecchio, delizioso paese del Casentino. Messa così, sembra un piatto eccellente, forse troppo ricco per noi dell’era quarta! Nei paesi limitrofi corrono altre versioni; figuriamoci le mutazioni, appena ci si allontana!

Insomma, tutto fa brodo, purché sia saporoso, per realizzare la scottiglia!

Variante per stomaci bizzosi

La mia personale rivisitazione, e pazienza se scandalizzerò qualche contrada, prevede pollo e coniglio, arrostiti separatamente con olio evo, peperoncino (pochino) aglio, rosmarino, salvia, sale e mezzo bicchiere di vino; al maiale, o all’agnello (metto solo uno dei due), aggiungo l’alloro. A fine cottura unisco le carni e le spadello insieme a qualche pezzetto di pomodoro.

Categorie
Viaggi e Tempo libero

Viaggiare in aereo con una sedia a rotelle senza intoppi

Se hai intenzione di viaggiare in aereo con la tua sedia a rotelle o stai per accompagnare qualcuno con mobilità ridotta, oggi ti diciamo come animare il viaggio e ti diamo suggerimenti e consigli in modo da poter organizzare il tuo viaggio con maggiore lungimiranza e tranquillità .

Fortunatamente, tutte le compagnie aeree offrono posti per persone con mobilità ridotta e tutti gli aeroporti hanno un servizio di assistenza gratuito.

Tuttavia, ciascuna delle compagnie aeree stabilisce condizioni diverse, quindi prima di preparare il tuo viaggio in aereo su sedia a rotelle, controlla bene ciascuno dei loro siti web.

Consigli per viaggiare in aereo con sedia a rotelle

Prenota il tuo viaggio con abbastanza anticipo

Quando viaggi in aereo con una sedia a rotelle, ti consigliamo di effettuare la prenotazione in tempo utile.

In ogni caso, almeno 48 ore prima di iniziare il viaggio, per assicurarsi che l’assistenza di cui hai bisogno sia disponibile e che ci siano abbastanza posti sull’aereo, poiché le normative aeronautiche limitano il numero di persone a mobilità ridotta che possono viaggiare su un aereo.

Puoi richiedere il servizio di assistenza tramite:

I canali di prenotazione disponibili dalla compagnia aerea o dall’agente di viaggio prescelti, al momento della prenotazione o dell’acquisto del biglietto.

Una volta effettuata la prenotazione, è molto importante verificare che la richiesta di assistenza si sia riflessa in essa (riceverai un’e-mail con tutte le informazioni).

Inoltre, e facoltativamente, è possibile richiedere assistenza in aeroporto tramite il servizio di informazioni e telefono

Tieni presente che la compagnia aerea informerà gli aeroporti della rete della tua richiesta di servizio di assistenza, in modo che il materiale e le risorse umane necessarie possano essere organizzati per accompagnarti in tutte le procedure.

Chiedi alla compagnia aerea di darti tutte le informazioni

Se è la prima volta che viaggi con una compagnia aerea specifica, ti consigliamo di chiamarli in modo che ti forniscano tutte le informazioni necessarie su fatturazione, controllo di sicurezza, assistenza da parte del personale dell’aeroporto e imbarco.

Inoltre, è importante informare la compagnia aerea della sua mobilità ridotta, con un preavviso minimo di 48 ore , sia per effettuare il check-in sulla sedia a rotelle, sia per fornire assistenza in aeroporto.

Controlla la tua assicurazione di viaggio

Quando si vola in aereo con una sedia a rotelle, verificare che l’assicurazione di viaggio copra l’attrezzatura per la mobilità, poiché è molto probabile che abbia bisogno di una copertura aggiuntiva o che sia necessario presentare una dichiarazione specifica per richiedere il risarcimento in caso di smarrimento o se l’attrezzatura subisce danneggiamenti.

Quando e come effettuare il check-in sulla sedia a rotelle

La prima cosa che devi sapere è che la compagnia aerea ha l’obbligo di effettuare il check-in in sedia a rotelle o scooter elettrico senza costi aggiuntivi .

Cerca di raggiungere l’aeroporto con un minimo di 2 ore prima della partenza del tuo volo. Una volta in aeroporto, puoi andare direttamente al banco del check-in o al servizio di assistenza per accompagnarti al banco del check-in.

Se hai una sedia a rotelle (manuale o automatica) o uno scooter elettrico per la mobilità, puoi usarla fino al momento della fatturazione.

L’aeroporto ti fornirà una sedia a rotelle per portarti all’aereo e, una volta a destinazione, ti porterà al ritiro bagagli.

Effettuare il check-in su una sedia a rotelle manuale

Se la tua sedia a rotelle è manuale, puoi smontarla, piegarla e controllarla direttamente al banco (come se fosse qualsiasi altro bagaglio).

Puoi ritirarlo a destinazione nei nastri bagagli.

Nel caso in cui la sedia a rotelle non si pieghi, di norma è possibile effettuare il check-in senza problemi, ma si consiglia di verificare con la compagnia aerea almeno 48 ore prima.

Viaggiare con una sedia a rotelle o uno scooter automatico

Se viaggi con una sedia a rotelle o uno scooter elettrico con batterie a secco, liquide o al litio, è necessario consultare preventivamente la compagnia aerea, poiché ognuna di esse ha normative diverse.

Di solito, le parti sciolte (come batterie, cavo di alimentazione e manopola di controllo) sono di solito sempre smontate e devono essere trasportate con il bagaglio a mano.

Dovresti sapere che qualcuno deve guidare la sedia o lo scooter nella stiva dell’aereo.

Per questo motivo (e per evitare problemi ) ti consigliamo di mettere un piccolo nastro adesivo sopra il controllo dell’acceleratore (in modo da non poter raggiungere più della velocità appropriata), utilizzare un cavo per fissare la chiave e salvare tutti gli accessori (cuscini o cestini rimovibili, ad esempio) poiché possono essere persi durante il viaggio.

Servizio di assistenza all’aeroporto di origine

Tutti gli aeroporti europei dispongono di un servizio di assistenza gratuito per passeggeri con disabilità o mobilità ridotta .

Devi solo informare l’aeroporto per dire che viaggerai in una sedia a rotelle 48 ore prima dell’imbarco , anche se se hai già contattato la compagnia aerea, questa notifica di solito viene fatta direttamente da loro.

Sia negli aeroporti italiani che in altri aeroporti europei ci sono punti di incontro debitamente segnalati , sia all’interno che all’esterno degli edifici del terminal, dove le persone con disabilità o mobilità ridotta possono annunciare il loro arrivo in aeroporto e richiedere assistenza.

Una volta annunciato l’arrivo, il personale di accompagnamento aiuterà il passeggero (e i loro compagni) in tutte le procedure: dal check-in al controllo di sicurezza e all’imbarco sull’aereo.

Le procedure di sicurezza per le persone con mobilità che viaggiano in aereo con una sedia a rotelle sono le stesse di qualsiasi altro passeggero.

Tuttavia, in alcune occasioni, la sedia a rotelle deve passare attraverso un controllo speciale (l’helpdesk ti aiuterà in ogni momento, quindi non devi preoccuparti di nulla).

Tieni presente che, se usi le stampelle, dopo aver superato il controllo di sicurezza, puoi metterle sull’aereo senza problemi.

Sali sull’aereo

Le persone a mobilità ridotta di solito salgono su per primi e scendono per ultimi , sebbene a volte possano salire per ultimi.

Ci sono posti riservati per le persone con mobilità ridotta nelle prime file e vicino alla finestra.

Sebbene possa sembrare che tutto sia molto complicato, tutti gli aeroporti e le compagnie aeree sono perfettamente organizzati .

Si tratta semplicemente di pianificare il volo in tempo e di informare sulla necessità di un servizio speciale senza costi aggiuntivi.

Categorie
Viaggi e Tempo libero

Attività divertenti per gli anziani

Ti aiutiamo a trovare l’attività perfetta per te da un elenco che comprende attività sportive per anziani, volontariato, musica e molti altri.

Idee per attività che migliorano il tuo corpo

Qualsiasi attività che incoraggi il movimento fisico ti aiuterà a costruire il tuo corpo.

Tuttavia, prima di intraprendere qualsiasi nuovo regime di esercizio fisico o attività fisica, è meglio ottenere l’approvazione del medico.

Programmi per anziani

Numerosi centri fitness offrono programmi di esercizi per gli anziani. Alcuni di questi programmi fanno parte di iniziative governative e altri sono privati.

Idealmente, un buon programma di fitness incoraggia una vita sana attraverso lezioni di fitness, incontri sociali e seminari sulla vita sana.

Le persone anziane o le loro famiglie possono anche promuovere l’implementazione di programmi di questo tipo nelle loro stesse comunità.

L’obiettivo è aiutare a soddisfare le esigenze di salute uniche degli anziani.

camminare a piedi

Una passeggiata nel tuo quartiere, al centro commerciale, lungo la spiaggia o nel tuo parco preferito è un ottimo modo per iniziare la giornata.

ciclismo

Molte comunità stanno costruendo piste ciclabili lungo le linee ferroviarie. Il dipartimento dei parchi locali o della contea può fornirti le posizioni delle piste ciclabili e persino le mappe.

Giro in barca di vari tipi

Canottaggio e kayak sono ottimi modi per uscire all’aria aperta, fare esercizio fisico e vedere la natura.

Soprattutto, non è necessario acquistare una barca. Noleggi canoa noleggia tutto il necessario a prezzi ragionevoli.

pesca

Camminare lungo la riva del tuo torrente o lago preferito alla ricerca di quella sfuggente trota o pesce gatto può fornirti un meraviglioso allenamento a basso impatto.

Se ami un “buon pesce”, avrai tutto l’esercizio che puoi gestire e altro ancora.

Categorie
Viaggi e Tempo libero

Idee per attività divertenti per gli anziani

Ci sono molte attività divertenti a cui le persone anziane possono partecipare per mantenere la mente acuta, i corpi forti e gli spiriti elevati.

Che si tratti di trascorrere del tempo all’aperto, giocare con la famiglia e gli amici o passare il tempo lavorando su un hobby preferito, fare ciò che ami può giovare al benessere generale di tutte le persone anziane.

Idee divertenti per gli anziani

Esistono diverse possibilità di attività divertenti per gli anziani.

Scegli alcuni in base agli interessi e alle preferenze della persona.

Vai all’aperto

Gli anziani che amano stare fuori possono trovare vedere gli uccelli volare un hobby affascinante.

Possono osservare gli uccelli o cercare piume mentre fanno una passeggiata nella natura o identificare le specie comodamente dal proprio cortile mentre ascoltano gli uccelli cantare.

Altre divertenti attività all’aperto includono:

picnic
pesca
Caccia al tesoro
giardinaggio
Gite ai parchi e altri luoghi di interesse
Arti e mestieri

Che si tratti di apprendere un nuovo mestiere o di perseguire un hobby preferito, la maggior parte delle attività artigiane può essere modificata in base alle esigenze in modo che le persone anziane con determinate limitazioni fisiche possano godere di un hobby preferito.

ceramica

Un’attività molto popolare per gli anziani è la ceramica.

Molti progetti in ceramica richiedono solo una leggera carteggiatura e verniciatura, risultando in un pezzo finito bello e gratificante. Questo tipo di progetto offre un modo meraviglioso per gli anziani di trascorrere del tempo, a casa o nei centri comunitari per gli anziani.

Altre idee adatte agli anziani includono:

pittura
disegno
cuciture
Tessuto a maglia
uncinetto
fotografia
scrapbooking
Crea biglietti di auguri
Vernice spugnosa stazionaria
Progetti di falegnameria come la costruzione di nicchie o la realizzazione di orologi
Crea magneti in schiuma
Composizioni floreali

Giochi e indovinelli per anziani

Molte persone anziane amano passare il tempo giocando o lavorando a enigmi con la famiglia o gli amici.

Giochi preferiti tra gli anziani

Mentre molte persone anziane si divertono con giochi tradizionali come il bingo o il bridge, altri si divertono a giocare a giochi da tavolo nostalgici, giochi sfidanti e giochi per computer.

Tirare fuori uno dei seguenti giochi da tavolo familiari quando si desidera rende le cose più piccanti.

domino
maratona
monopoli
puzzle

Lavorare sui puzzle aiuta a mantenere la mente sveglia e vigile.

Le stesse aziende che offrono giochi adattati a persone con limitazioni fisiche offrono anche puzzle con grandi pezzi di puzzle e libri di ricerca di parole e parole crociate stampate a grandi lettere.

Visita i centri per anziani

Naturalmente, non tutti gli anziani hanno gli stessi interessi e le stesse capacità fisiche e mentali.

Ciò che delizia una persona può sembrare totalmente poco interessante per un’altra persona.

Entrare in un centro per anziani è un ottimo modo per incontrare altri che condividono interessi simili e partecipano a una vasta gamma di attività.

Sebbene ogni centro per anziani sia diverso, in generale offrono tutti:

Giochi di carte e da tavolo
Arti e mestieri
Lezioni di ginnastica, yoga o tai chi
Programmi educativi
escursioni
danze
conferenze

Servizi di supporto e risorse per gli anziani

Non sei mai troppo vecchio per divertirti
Indipendentemente dall’età, a tutti piace divertirsi e gli anziani non fanno eccezione.

Fare una bella risata e condividere attività divertenti può essere un modo meraviglioso per essere attivamente impegnati nella vita.

Categorie
Viaggi e Tempo libero

Destinazioni di vacanza per anziani

Man mano che le persone invecchiano, le priorità di viaggio possono cambiare in base alle proprie esigenze. Ma molti continuano ad avere un elenco di luoghi che vorrebbero visitare. Quindi, se stai pensando di fare una pausa per i tuoi genitori, ecco alcune idee per renderla una vacanza speciale.

Una volta nella vita

Il Canada e la Nuova Zelanda sono in cima alla lista dei desideri per i viaggiatori con più di 75 anni , secondo alcuni sondaggi internazionali. Lo scenario glorioso tra montagne e laghi tenterebbe più di un quarto delle persone interrogate.

Anche l’Europa è molto presente, con gli anziani che menzionano i paesi più vicini a casa come Italia, Croazia, Portogallo, Grecia, Germania, Spagna e Francia come destinazioni di vacanza preferite.

E che dire dei viaggi speciali in quella lista dei desideri? L’aurora boreale è una delle preferite, non solo con gli over 75, ma con tutti intorno ai 50 anni. Quindi c’è un’attività che potremmo godere insieme.

Mentre altri preferiscono essere trasportati in gondola, mongolfiera, safari o lungo la Route 66. Per un’attività meno ambiziosa, c’è molto supporto per il vino e degustazione di cioccolato e una serata all’opera.

I luoghi incredibili sono presenti nelle liste per gli over 75. La bellezza naturale delle Cascate del Niagara, del Parco Nazionale di Yosemite e delle Isole Galapagos si contrappone alla posizione con le conquiste storiche di Petra, Versailles, l’Acropoli, Pompei, il Taj Mahal, Macchu Picchu e la Grande Muraglia cinese.

Essere pratici

Quelle sono le aspirazioni. Ma a qualsiasi età le funzionalità aiuteranno a determinare la scelta finale della destinazione delle vacanze dei tuoi genitori.

Il budget deve essere un fattore determinante.

Lo stesso vale per l’accessibilità e i piani per le vacanze devono essere progettati attorno a qualsiasi problema di mobilità e salute. Ci sono molti fattori a cui pensare quando scegli una destinazione per le vacanze, in particolare se i tuoi parenti sono in cattive condizioni di salute.

Più vicino a casa

Le vacanze e le uscite possono essere piacevoli vicino a casa e più facili da organizzare. Vale la pena prendere in considerazione gite sul fiume, visite in città e mini crociere.

Se stai pensando a una vacanza multi-generazionale , ci sono ancora più discussioni da fare. Rispettare le scelte, lo spazio e l’energia di tutti è una parte importante per il successo della vacanza.

In viaggio

Le crociere sono diventate immensamente popolari tra i pensionati con il tempo di viaggiare lentamente. E sono un ottimo modo per immergersi in alcune di quelle destinazioni sognate godendosi il comfort e la compagnia.

Che si tratti di una crociera o di un viaggio indipendente, è sempre importante esaminare come le compagnie di viaggio soddisfano le diverse esigenze, incluso aiutare i clienti a raggiungere il loro aereo, treno o nave da crociera e quindi a sfruttare al meglio il loro viaggio.

Assicurazione di viaggio

Quando stai guardando il budget per una vacanza, devi considerare l’assicurazione di viaggio.

L’età e le condizioni mediche possono aumentare considerevolmente i premi e gli assicuratori che offrono i prezzi più bassi potrebbero in realtà non essere d’accordo a coprire quelli con condizioni preesistenti . Ci sono assicuratori specializzati nel mercato però. Non dimenticare che è necessario dichiarare condizioni di salute mentale e problemi fisici per garantire che il genitore sia adeguatamente coperto.

Categorie
Viaggi e Tempo libero

Vacanze per anziani

Scegliere una destinazione adatta per i vacanzieri anziani non è dissimile dalla selezione di una vacanza per qualsiasi altra fascia d’età:

la chiave è scegliere una regione con un clima favorevole, storia locale, ottimi ristoranti, alloggi confortevoli e una serie di attività per il tempo libero.

L’unica differenza, quando si tratta di pianificare una vacanza per i viaggiatori più anziani, è che una maggiore enfasi è posta sulle cose più belle della vita: un’escursione che riguarda meno il rave e più il relax!

Evitando il caos dei resort affollati, la maggior parte dei viaggiatori anziani preferisce la privacy e il comfort.

Prenotare una vacanza online non è mai stato così facile.

Detto questo, alcuni viaggiatori potrebbero voler appianare i dettagli più fini prima di acquistare un volo dell’ultimo minuto su un aereo di linea economico; arrivare, impreparati, in un aeroporto straniero può essere travolgente.

Affittare un appartamento spazioso, una villa o un cottage e organizzare un’auto a noleggio può essere l’approccio migliore.

Italia

Appartamento per vacanze sul Lago di Como, Lombardia

Il fascino dell’Italia per i visitatori di tutte le età è innegabile,

ma il suo ritmo di vita rilassato si adatta sicuramente al viaggiatore più esperto.

In poche parole, il paese è un paradiso di tranquillità, intervallato da fiere vivaci e feste paesane che aiutano ad aggiungere un tocco di carattere.

Sia che ti diriga verso le idilliache città di Firenze o Venezia, o l’antica roccaforte di Roma, non puoi non lasciarti incantare dallo scenario, dall’architettura e, ovviamente, dalla cucina di classe mondiale.

Non mancano inoltre musei, siti storici, tour in barca e spettacoli teatrali in questa incantevole terra mediterranea.

Tailandia

Villa per vacanze a Pattaya, Chon Buri, Tailandia

La Tailandia potrebbe non essere il primo paese che assoceresti al viaggiatore maturo; dopo tutto, è una destinazione preferita con folle più giovani.

Tuttavia, è anche un paese rinomato per la sua ospitalità – il popolo thailandese è infallibilmente cortese

e vanta molte spiagge lussureggianti e appartate e rifugi remoti dove è possibile rilassarsi, assaggiare la cucina locale e persino visitare rovine e templi.

La vita di città, sebbene occupata, è resa più semplice dalla facilità di viaggio e c’è una gamma di mercati di strada interessanti da esplorare.

Francia

Casa per vacanze a Porto Vecchio, Francia

La Francia è una destinazione di vacanza ideale per diversi motivi, non ultimo quello della sua vicinanza alle Isole britanniche:

in aereo, mare, treno o auto, puoi essere a Parigi o Tolosa in poche ore.

Nonostante la sua vicinanza al Regno Unito, la maggior parte delle regioni in Francia attira un basso numero di britannici,

contribuendo a preservare l’aria del mistero straniero che a volte può mancare in destinazioni più amiche degli inglesi.

Perché non goderti un viaggio in yacht lungo la Costa Azzurra o fare una passeggiata lungo i tranquilli viali parigini?

La campagna francese è meravigliosa e molte delle sue spiagge sono più tranquille di quelle che troverai nella vicina Spagna.

Grecia

Appartamento per vacanze a Santorini, in Grecia

Brulicante di storia, una calamita per il sole e con spiagge più incontaminate di quante tu possa contare, la Grecia è un paese davvero mozzafiato.

Non solo il visitatore per la prima volta ha oltre 200 isole abitate tra cui scegliere – alcune a foglia verde, altre vulcaniche

ma ci sono numerosi centri benessere e centri benessere al largo della spiaggia dove puoi goderti un massaggio mentre guardi in un orizzonte limpido e soleggiato .

Oltre ad essere famosa per i suoi siti archeologici – dirigiti ad Atene per approfondire il passato storico di questa grande città

la Grecia è famosa per il suo cibo delizioso, i villaggi di montagna e il ritmo rilassato della vita.

Regno Unito

Appartamento di vacanza a Dundee, Regno Unito

Il Regno Unito ha molte attrazioni naturali da esplorare per i vacanzieri più anziani.

Con 28 siti Patrimonio dell’Umanità dal nord fino alle Orcadi fino al sud fino alla Cornovaglia,

potresti non essere in grado di contare sul sole, ma sicuramente non sarai in perdita per le cose da vedere e da fare.

Dirigiti in Scozia per affrontare alcuni dei più grandi campi da golf del mondo e affitta un cottage con vista sul lago o sulle montagne.

Se assapori la costa e il profumo commovente dell’aria di mare, vale la pena dare un’occhiata alle spiagge di ghiaia del Devon o del Dorset,

mentre Eastbourne è un paradiso tranquillo famoso per le sue enormi scogliere di gesso bianco.

Scegli una destinazione, scegli la tua sistemazione e poi scegli di goderti la vacanza al tuo ritmo.

Categorie
Viaggi e Tempo libero

Consigli per le vacanze per gli anziani

Bilanciamento delle esigenze mutevoli con le tradizioni familiari

Le vacanze stanno arrivando, e per la maggior parte di noi ciò significa molto tempo con la famiglia e gli amici, indulgere in cibi o bevande ricchi e feste. Invecchiare non significa voler rinunciare a queste tradizioni stagionali, ma le vacanze possono essere difficili per gli anziani.

Ecco alcuni dei nostri consigli per aiutare gli anziani a godersi le vacanze, sia che vivano in una delle nostre strutture assistite , che vivano in modo indipendente o vivano con la famiglia.

Pensa alla salute quando pianifichi i tuoi menu.

Le vacanze possono rendere difficile attenersi a una dieta, ma gli anziani che hanno restrizioni dietetiche a causa di ipertensione , diabete o altri problemi di salute non possono sempre “imbrogliare” in modo sicuro sulla propria dieta. Assicurati che i piatti principali siano a basso contenuto di sodio o zucchero e che ci siano molti contorni sani e opzioni di bevande.

Pensa alla mobilità quando la pianificazione si riunisce. Il tuo parente anziano ha problemi di mobilità?

Lui o lei usa un deambulatore o un altro tipo di assistenza per camminare? Per le grandi riunioni di famiglia, le persone spesso portano tavoli e sedie extra; assicurarsi che esista almeno un percorso chiaro che renda facile il movimento di tutti i familiari con problemi di mobilità.
Non dare per scontato che l’età impedirà a qualcuno di godere di un’attività. Hai un’attività durante le vacanze che ritieni possa piacere a un membro della famiglia senior, ma temi che potrebbe non essere adatto agli anziani?

Chiama la sede e chiedi. Anche se un luogo non ha servizi dedicati ad aiutare gli ospiti anziani, come il noleggio di scooter, potrebbero essere in grado di aiutarti a pianificare una visita più tranquilla.

Tieni a mente l’energia reale. Mentre molte persone anziane rimangono molto attive, altre necessitano di periodi di riposo più frequenti, soprattutto in scenari ad alta attività. Pianifica gli eventi in modo che il tuo parente possa partecipare e riposare. Ciò può significare distribuire le attività per un periodo di diversi giorni o semplicemente fornire una stanza tranquilla dove qualcuno può fare un pisolino.

Contatta gli anziani che potrebbero sentirsi soli durante le vacanze. Non tutte le famiglie hanno il tempo o il budget per viaggiare per vedere i parenti senior durante le vacanze; se conosci un anziano che trascorrerà le vacanze da solo, contatta e invitali a partecipare ad alcune delle tue attività durante le vacanze.

Categorie
Viaggi e Tempo libero

Tenersi occupati dopo la pensione per gli anziani

Se stai cercando ottimi modi per occupare il tuo tempo dopo aver lasciato la forza lavoro, ci sono molte opzioni da prendere in considerazione.

VOLONTARIO IN UN’ORGANIZZAZIONE LOCALE

Restituire la tua comunità locale o trovare un’organizzazione di volontariato in linea con le tue convinzioni può essere un modo utile per trascorrere la pensione.

Il volontariato non solo ti aiuterà a riempire il tuo tempo libero, ma ti darà anche un senso dello scopo inestimabile e può metterti alla prova in modi che ti fanno sentire apprezzato.

Non mancano le organizzazioni alla ricerca di volontari , e molti luoghi apprezzano gli anziani per la saggezza e l’esperienza che possono offrire.

UNISCITI A UNA PALESTRA

Se speri di rimanere in gran forma e mantenere la tua indipendenza, entrare in una palestra o prendere lezioni di fitness potrebbe essere il primo passo.

Durante i tuoi anni d’oro, l’esercizio fisico può essere estremamente importante. Allenarsi regolarmente può ridurre le possibilità di infarti e ictus.

L’attività fisica può anche avere effetti positivi sulla salute mentale e può aiutare a ridurre il rischio di demenza.

METTI I TOCCHI DI FINITURA SULLA CASA DEI TUOI SOGNI

Ci sono progetti intorno alla tua casa che rimandavi da anni?

Andare in pensione significa che avrai più tempo per le riparazioni domestiche che potresti aver trascurato.

Che si tratti di aggiornare i tuoi elettrodomestici o trasformare una camera da letto di riserva in una sala di lettura, avrai la libertà di esplorare apportando le modifiche che hai sempre desiderato vedere.

Dato che probabilmente sarai a casa più spesso, la pensione è il momento perfetto per assicurarti che il tuo spazio sia il più confortevole possibile.

Non dimenticare di sederti e goderti la bellissima casa che hai lavorato così a lungo e difficile da creare.

VIAGGIO

Quando lavori a tempo pieno, non è facile viaggiare quanto desideri. Una volta entrato in pensione, avrai più tempo per visitare tutti i luoghi che avresti voluto vedere.

Sia che tu partecipi a un’escursione internazionale o semplicemente desideri visitare alcune città vicine che non hai avuto la possibilità di visitare, la pensione ti consentirà di esplorare come mai prima d’ora.

PROVA QUALCOSA DI NUOVO

L’educazione alla vita continua molto dopo il pensionamento. Puoi continuare ad imparare e provare cose nuove ogni giorno.

Fai in modo che la tua missione includa un nuovo pasto – o anche un ingrediente – nel tuo menu settimanale .

Oppure impara una nuova lingua una parola alla volta.

Nuove attività possono portare a scoperte divertenti, come camminare su un nuovo sentiero o trovare un nuovo ristorante.

DIVENTA MENTORE

Dopo anni di lavoro, hai acquisito una grande esperienza e intuizione nel tuo campo e nella vita in generale.

Potrebbe esserci un giovane adulto là fuori che potrebbe trarre beneficio da tutte le lezioni che hai imparato.

Connettersi con qualcuno che apprezza le conoscenze che puoi offrire può farci sentire apprezzati e allo stesso tempo aiutarci a rimanere sociali e attivi.

Molte persone hanno dedicato così tanto tempo e sforzi alla costruzione della propria carriera, che lasciarla alle spalle può farli sentire persi.

Alcune persone potrebbero anche aver paura di iniziare a isolarsi una volta smesso di funzionare.

Ma la verità è che ci sono così tante cose da apprezzare una volta che decidi di ritirarti.

La pensione non deve significare che sei bloccato in casa tutto il giorno. Invece, potrebbe essere l’inizio di una nuova avventura.